Edgewalk alla CN Tower di Toronto Canada

Le 10 top esperienze di avventura in Canada

Pochi paesi nel mondo possono vantarsi di un territorio così ricco di paesaggi dove la natura davvero fa da padrona. Secondo paese più grande al mondo, il Canada offre esperienze incredibili legate al suo territorio, i suoi abitanti e la sua cultura. Infatti, sono numerosissime le possibilità legate al turismo di avventura nel giovane paese. Abbiamo elencato le 10 principali attrazioni di avventura del Canada, che vi faranno innamorare del paese.

  1. Sciare in Canada

Oltre essere un paese enorme e dalla natura rigogliosa, gli inverni in Canada non scherzano e sono tra i più duri al mondo. Dunque, la neve in Canada davvero non manca.

Sarebbe un peccato andare in Canada senza aver vissuto una vera esperienza invernale: visitare una delle rinomate mete per lo sci. Sia nordico che alpino, chi ama sciare non avrà difficoltà a trovare alternative per dare foga all’anima avventurosa. Tra le mete più famose non si non nominare:

  • Whistler: Questo resort ha 200 piste ed itinerari per chi vuole sciare, fare snowboard o praticare qualsiasi altro sport sulla neve.
  • Banff
  • Jasper
  • Mont Tremblant

Idea:
Nonostante le Olimpiadi invernali del 2010 siano state assegnate a Vancouver, la maggior parte delle gare di sci si sono effettivamente disputate a Whistler. Dista 120km dal capoluogo della Columbia Britannica, che sicuramente merita una visita.

  1. Le Montagne Rocciose canadesi, uniche!

Un viaggio in Canada non può dirsi completo senza una visita alle maestose Montagne Rocciose. Lunghe quasi 3.000km, nella sua parte canadese questa catena montuosa si estende proprio al confine tra le province della Columbia Britannica e dell’Alberta.

Nel 1984 sono state nominate dall’Unesco patrimonio dell’umanità.

Tutte le migliori cartoline e foto panoramiche del Canada ritraggono queste montagne innevate sullo sfondo, con i loro ghiacciai alpini dal color turchese, i laghi iridescenti e una grande varietà di fauna selvatica. È il posto perfetto per praticare l’alpinismo.

Infatti, alcuni dei principali parchi naturali canadesi sono proprio in questa zona:

  • Kootenay
  • Joho
  • Jasper
  • Banff
  • Lago di Waterton

Ammira l’affascinante aurora boreale

Al contrario del luogo comune, i paesi scandinavi non sono l’unico posto in cui è possibile vedere l’aurora boreale. Questa meraviglia naturale può essere ammirata in tutto il nord del paese, addirittura durante tutto l’anno. Certamente, l’inverno è il periodo più congeniale per il fenomeno dell’aurora.

Aurora boreale in Canada

Le città più note e attrezzate per visualizzare l’aurora in Canada sono:

  1. Whitehorse, nel Yukon: uno dei posti più visitati da chi cerca l’aurora boreale targata Canada.
  2. Yellowknife, nei Territori del Nordovest: particolarmente consigliata per vedere il fenomeno durante l’inverno.
  3. Tuktoyaktuk, nei Territori del Nordovest: qui le possibilità di trovare le magiche luci sono piuttosto alte.
  4. Iqaluit, nel Territorio di Nunavut: sicuramente uno dei posti più freddi e suggestivi per testimoniare il walzer delle luci del nord.
  5. Churchill, nella provincial di Manitoba: offer il vantaggio di poter vedere, oltre l’aurora, anche gli orsi polari.
  6. Kuujjuaq, nel Quebec: anche se in questa latitudine succede meno spesso di altri posti, diventa conveniente se si è dalle parti dell’Atlantico.
  7. Fort McMurray, nelle Montagne Rocciose: uno dei posti migliori in Canada per vedere l’aurora boreale, grazie al centro di osservazione appositamente realizzato per la visione del cielo notturno.

In questo sito puoi consultare le previsioni più aggiornate per l’aurora boreale.

  1. Gli orsi polari del Canada

 

Orso polare canadese in primo piano

Basterebbe dire che esistono 25.000 orsi polari e che di questi 17.000 sono in Canada. Poiché il Canada è vicino all’Artico, quale altro posto migliore per vedere questi animali unici se non nella tundra canadese?

Come già detto, a Churchill si possono vedere benissimo gli orsi polari. Ti consigliamo di visitare questa piccola città in autunno, poiché questo è il periodo migliore per vedere gli orsi polari dopo la loro migrazione in cerca di foche.

  1. CN Tower a Toronto, ma non con l’ascensore

Se hai pensato che Toronto fosse una città che non poteva offrire nessun tipo di attività di avventura, dovrai ripensarci.

Che la CN Tower sia il posto più visitato della città e una delle principali attrazioni del paese è risaputo. Però da un po’ di anni si può fare un altro tipo di visita, tutt’altro che ‘sicura’, dentro un ascensore.

Sei curioso? Allora, preparati: che ne dici di camminare su un “marciapiedi” circolare di 1,5m di larghezza a 356m di altezza? Proprio intorno alla vetta della CN Tower?

Questa incredibile e unica esperienza si chiama EdgeWalk (Camminare sull’orlo, in una traduzione libera), e dura 30 infiniti minuti.

Le prenotazioni sono disponibili durante tutto l’anno e a seconda del meteo, l’amministrazione della torre può decidere di fermare le visite durante le condizioni severe, come una tempesta piena di lampi. Sicuramente non sarà il vento, il freddo o la neve a fermare l’EdgeWalk.

  1. Canada coast-to-coast ma… a piedi!

Se ami trekking e passeggiate, il Canada promuove queste attività mediante una rete di sentieri attraverso cui può essere ammirata la natura del paese.

La Trans Canada Trail o più recentemente The Great Trail, lunga più di 24.000 km, è la rete di sentieri più lunga del mondo. Manco a dirlo, collega le coste: da Capo Spear, sull’Atlantico a Vancouver, sul Pacifico.

In teoria, ci vorrebbero più di 2 anni per percorrere l’intero percorso, e un po’ meno in bici o a cavallo. I percorsi sono molto versatili e si adattano a qualsiasi tipo di avventura.

  1. Balene: orche, beluga e non solo

Dalla costa canadese possono essere osservate almeno 30 specie di balene, tra cui:

  • le megattere a Terranova
  • le balenottere Minke vicino al fiume San Lorenzo
  • le balene Beluga nella baia di Hudson.

Tuttavia, l’esperienza migliore è avvicinarsi alle orche. È possibile scorgere questa specie dall’isola di Vancouver. Tappa migratoria per i branchi di salmone, la preda naturale dell’orca, loro viaggiano lungo la costa occidentale del Canada, presso la foce del fiume Fraser sullo Stretto di Georgia.

Se sei un amante dell’avventura livello hard, puoi andare lì in kayak e osservare (a distanza di sicurezza) le interazioni tra più di 200 orche che vi si affollano.

  1. Sfida le onde a Shubenacadie

La Baia di Fundy o Fundy Bay è un’insenatura situata sulla costa occidentale del Canada nel Golfo del Maine ed è considerato il luogo dove si formano le onde più alte del mondo. Queste onde possono raggiungere fino i 15 metri. Il fenomeno è associato alla creazione di un fronte d’onda, dovuto alla marea, che risale in senso contrario l’estuario del fiume. Il movimento viene chiamato “tidal bore” o “mascheretto”. E la città Shubenacadie, in Nuova Scozia, è il posto migliore per conoscere la tidal bore.

In occasione di questo evento unico, molte persone fanno rafting su gommoni a motore presso la foce del fiume Shubenacadie, dove possono toccare con mano la forza del mascheretto. Durante la preparazione di questa avventura, ricordati di verificare in quale fase si troverà la luna al momento del vostro viaggio. La luna influisce non poco sull’entità del fenomeno, che potrà essere moderato o vigoroso.

  1. Vedere gli iceberg da vicino

Nella provincia del Newfoundland e Labrador si possono vedere da vicino questi enormi blocchi di ghiaccio con più di incredibili 10.000 anni. Solo nel 2019, 985 sono stati catalogati mentre sfilavano per le acque.

Gli iceberg sono particolarmente visibili nella costa nord e est della provincia e si possono trovare in tutti i formati e colori. La passione per vederli è tale che esistono anche siti che li rintracciano, come se fossero aerei o navi in mezzo all’oceano.

Il periodo migliore dell’anno è dalla primavera fino all’inizio dell’estate. Tra le città dove si possono trovare tour specializzati per vedere gli iceberg ci sono:

  • Point Amour
  • Red Bay
  • La Scie
  • Twillingate
  • Fogo Island

Sembra una cosa banale? Che impressione ti farebbe vedere di persona un iceberg come questo del video sotto, tratto da Radio New Zealand:

 

 

  1. A 140 km/h, ma su una zip line!

È sì, non si tratta di una zip line qualsiasi. La zip line del Parco Olimpico di Calgary, provincia di Alberta, offre l’esperienza di viaggiare appeso ad un filo all’incredibile velocità di 140 km/h.

Lunga 510 metri con un dislivello di 110m, si trova all’interno dell’impianto che ha ospitato le olimpiadi invernali del 1988, vicino alle piste per il salto con gli sci.

Se la zip line non dovesse bastarti, sempre all’interno del parco potrai provare il salto oppure il bobsleigh. La pista olimpica non è mai chiusa e ospita sia turisti sia gli allenamenti degli atleti.

Prendi il fiato e guarda questi 80 secondi:

 

  1. Surf in Canada

 

Spiaggia della Columbia Britannica in mezzo ad una tempesta

Oltre essere il quarto paese del mondo per estensione del suo territorio il Canada ha la costa più lunga in assoluto: incredibili 202.080 km, più di 26 volte quella italiana.

Dunque, non potrebbero mancare posti per praticare il surf, sport amatissimo anche in Canada. Tradizionalmente, le zone migliori per il surf sono la Columbia Britannica (Pacifico) e la Nuova Scozia (Atlantico).  Mentre la prima è conosciuta per le acque tiepidi, a volte anche calde, la seconda lo è per l’acqua fredda.

Tofino, nelle isole di Vancouver, viene considerata come capitale del surf in Canada.

Tanto ricercati sono anche le spiagge di Ucluelet, Long Beach, e Lawrencetown.

Sopra