Ragazza andando a scuola in Canada sullo skate

Studiare in Canada: ecco come fare!

Vuoi studiare in Canada? Ecco come fare per cogliere grandi opportunità. Se anche tu vuoi studiare all’estero dopo il diploma, il Canada è la scelta definitiva. La qualità della vita e gli investimenti nella ricerca, rendono questo luogo un must per chi ha scelto di investire sul proprio futuro.

Perché studiare in Canada?

Grazie alla sua invidiabile offerta formativa e lavorativa, alle pari opportunità del paese e all’accesso diffuso all’istruzione, il Canada è considerata una delle migliori nazioni al mondo per vivere e per investire sul proprio futuro. Tra gli svariati esempi virtuosi, vale la pena porre l’attenzione sul primato di questo paese nell’ambito della ricerca universitaria. Le aziende e le istituzioni canadesi attingono da un bacino di ben 2.000 cattedre universitarie destinate alla ricerca. Infatti, un terzo della ricerca svolta in Canada proviene proprio dai poli universitari e dai distretti tecnologici.

I settori in cui il Canada investe maggiormente nella ricerca sono:

  • medicina clinica e biologia;
  • economia e business;
  • agricoltura, pesca e scienze forestali;
  • tecnologie dell’informazione e della comunicazione/ICT;
  • scienze della terra e dell’ambiente.

Andare a studiare in Canada significa quindi accedere a un sistema formativo d’eccellenza: di recente 8 delle sue università sono state classificate tra le prime 200 al mondo e 5 master MBA tra i primi 100, con titoli di studio riconosciuti a livello internazionale.

Parte moderna della sede dell'Ontario College of Art and Design a Toronto
Ontario College of Art and Design – Toronto ON

Come fare per studiare in Canada?

In linea generale i college e le università canadesi sono finanziati e regolati dalle province ma ogni istituto gestisce in modo indipendente i propri requisiti di ammissione. Per studiare in Canada esistono due varianti:

  • prendere parte a un programma di mobilità specifico, concordato tra istituti canadesi e italiani: per accertarsi che questo sia possibile è bene informarsi direttamente presso la scuola superiore o l’università che si frequenta;
  • fare domanda di ammissione come studente internazionale e indipendente per un programma di studio presso un’università o un college canadese.

Scegliendo di accedere come studente indipendente, è necessario che la domanda venga presentata con un anticipo di almeno 8 mesi dall’inizio dei corsi. Nella maggior parte dei casi per poter accedere alle università canadesi (undergraduate, corsi di primo livello) è indispensabile:

  • aver conseguito un titolo di studio equivalente a quello della scuola superiore canadese;
  • padroneggiare bene la lingua inglese o, se si desidera proseguire gli studi in Québec, la lingua francese;
  • essere in possesso della traduzione ufficiale di tutti gli attestati. Un’apposita commissione dell’istituto prescelto prenderà in esame la domanda e, a seconda delle qualità del candidato, deciderà se approvare o meno la richiesta di accesso.

Quanto costa l’istruzione in Canada?

L’istruzione canadese è gratuita fino alla maturità (18 anni), come per la maggior parte dei paesi del mondo. I costi per gradi di istruzione superiore mutano a seconda della città, dell’istituto e del piano scolastico scelti, ma sono comunque tra i più bassi dei paesi di lingua inglese, come Stati Uniti e Regno Unito, e più alti rispetto agli altri paesi europei (anche dell’Italia). Per farsi un’idea basta consultare la seguente tabella:

ScuolaCosto annuale (CAD)
Asilo/nido12.204
Scuola privata – primi cicli16.000
Retta dell’Università di Torontoresidenti6.400
non-residenti44.020
Retta dell’Università di Yorkresidenti7.312
non-residenti22.417

Corso di studio: come fare la scelta giusta?

Con pochi click è possibile ottenere informazioni aggiuntive sulle singole offerte formative: basta andare su questo sito e scegliere un piano scolastico che ti interessa. Successivamente verranno fornite indicazioni aggiuntive sui costi e sui vari documenti da allegare all’applicazione.

Borse di studio in Canada

Per gli studenti internazionali la maggioranza dei piani di finanziamento sono destinati agli studi post-laurea e dottorato, come ad esempio:

  • Vanier Scholarships: borse di studio per prendere parte a programmi PhD (corrispondente al nostro dottorato di ricerca), sia per studenti canadesi che internazionali;
  • Banting Postdoctoral Fellowships: borse di studio destinate alla ricerca ed elargite dal Canadian Institutes of Health Research, the Natural Sciences and Engineering, anche per studenti internazionali;
  • Sauvé Scholars Program: borse di studio rilasciate a giovani laureati, con tre anni di esperienza lavorativa alle spalle ed eccellente padronanza della lingua inglese, tra i 25 e i 30 anni.

Per visualizzare l’elenco completo delle borse di studio e dei concorsi per il Canada è sufficiente consultare la sezione dedicata sul sito del governo canadese, il sito Scholarships.gc.ca o informarsi presso le università e gli istituti di interesse.

Palazzo dell'Università Simon Fraser a Burnaby nella Columbia Britannica
Studiare inglese e francese in Canada 

Trattandosi di un paese bilingue, con una forte dedizione all’insegnamento, risulta facile comprendere come in Canada sia possibile studiare inglese a francese a livelli eccellenti, in ogni città (ovviamente le mete più gettonate dagli studenti internazionali sono Toronto per l’inglese e Montreal per il francese).  L’offerta formativa in questo senso è davvero varia: dai corsi di lingua tipo generale o tecnico a quelli per conseguire attestati specifici (TOEFL, CELTA, TESL, TESOL, CAE, FCE, IELTS e CPE). Sul sito di Languages Canada è possibile consultare oltre 200 programmi di lingua approvati e accreditati in tutto il Canada: come già anticipato la conoscenza della lingua è un requisito fondamentale per poter accedere a scuole superiori, college e università.

Idea:
Le tasse di questi corsi sono generalmente alte e proprio per questo molti studenti italiani scelgono di studiare inglese o francese e allo stesso tempo insegnare italiano in una delle scuole italiane in Canada. Basta fare domanda dello Student Visa, che permette un impiego retribuito part-time per tutta la durata del corso.

Cos’è lo IELTS? Panoramica completa

Il test IELTS (International English Language Testing System) è un test internazionale adeguatamente progettato per chi desidera studiare o lavorare in un paese di lingua inglese. La certificazione rilasciata scade dopo due anni e viene ufficialmente riconosciuta come verifica linguistica nei seguenti paesi:

  • Canada (IELTS è stato il primo test ad essere riconosciuto dalle autorità d’immigrazione canadesi);
  • Regno Unito;
  • Australia;
  • Sudafrica;
  • Irlanda;
  • Stati Uniti;
  • Nuova Zelanda.

Quanto dura e come funziona l’esame IELTS

A seconda delle esigenze lavorative o scolastiche si viene sottoposti a due differenti tipologie d’esame, il test IELTS Academic oppure il test IELTS General Training. Ognuna è strutturata in quattro prove, per un totale di circa 3 ore:

  1. listening (ascolto) di 30 a 40 minuti;
  2. reading (lettura) di 60 minuti;
  3. writing (scrivere) di 60 minuti;
  4. speaking (orale) tra 12 e 15 minuti.

Tredici giorni dopo il test l’esaminando riceve direttamente a casa un Test Report Form, dove viene riportata la votazione finale da 1 (Non User) a 9 (Expert User). Questa votazione corrispondente alla media dei punteggi raggiunti nelle singole prove e alla competenza di linguaggio raggiunta. Il punteggio di questo test è comparabile con il Quadro Comune Europeo delle lingue.

Sui link potrai trovare informazioni più dettagliate sui parametri di valutazione e sui punteggi per entrare nelle migliori università del mondo.

Dove fare l’esame IELTS e come prepararsi

Il test può essere svolto in varie date, in formato cartaceo (paper based) in ben 46 centri autorizzati in tutta Italia o al computer (computer based), nelle sedi di Milano e Roma. A partire dal 1° gennaio 2019 la tariffa dello IELTS è di 238€.

Ti invitiamo anchea guardare questo video curato dal British Council, per l’occasione dell’ultima UK Fair tenutasi a Milano il marzo 2019:

 

Potrai trovare informazioni aggiornate sulle date disponibili e sul centro autorizzato più vicino a te sul sito del British Council, l’ente che gestisce il test IELTS in Italia. È possibile prepararsi all’esame in autonomia o appoggiarsi a uno dei tanti istituti pubblici e privati, sia in Italia che all’estero, focalizzati sulla preparazione IELTS e facilmente rintracciabili su Internet. Il sito del British Council mette a disposizione un’ampia gamma di lezioni, video e materiali gratuiti online per prepararsi al test. Simulazioni e tracce d’esame sono disponibili sul sito ufficiale dello IELTS.

Sopra